#VisitLidoVenice
Book now Book now
Book now
Book now
Meteo
Meteo
Meteo oggi
15°
cielo sereno
Fonte Arpav - Scopri di più
Numeri utili
Informazioni di viaggio
+39 041 8627117
Servizio taxi
+39 041 5265974
Trasporto bagagli
+39 041 713719
Informazioni trasporti Actv
+39 041 041
Numeri di emergenza
Emergenze
112
Guardia Costiera
1530
Guardia Medica
+39 041 2385668
Blocco circuiti Bancomat
800 822 056
// Booking

La magia del grande schermo

Mostra del Cinema
al Lido di Venezia

Venezia è famosa in tutto il mondo per la sua Biennale Cinema.

Alla fine di ogni estate porta i film di autori emergenti e registi affermati, oltre che un red carpet di star tra i più glamour del mondo.

È l’isola del Lido di Venezia che ospita la Mostra del Cinema, l’evento cinematografico che ogni anno apre le porte agli appassionati desiderosi di vedere in anteprima le pellicole più interessanti della stagione.

DOVE SI FA LA STORIA DEL CINEMA

È il 6 agosto 1932, la terrazza dell’hotel Excelsior sul lungomare Marconi del Lido di Venezia è gremita di star. Ci sono, tra gli altri, Greta Garbo, Clarke Gable, Vittorio De Sica, Boris Karloff, e quella sera viene proiettato il primo film in assoluto del Festival: Il dottor Jekyll di Rouben Mamoulian.

Così inaugura la prima Mostra internazionale del cinema di Venezia, sulla vicina isola del Lido, ed è la più antica al mondo dopo gli Oscar, che nacquero due anni prima.

La mostra acquisisce sempre maggiore prestigio, e nel 1937 è inaugurato il Palazzo del Cinema, nuova sede pensata per ospitare un pubblico che aumentava di anno in anno. Il Palazzo, nel corso dei decenni, ha subito diversi ampliamenti, modifiche e restauri, e la versione che vediamo oggi è il risultato degli ultimi lavori iniziati nel 2016.

Nel 1938 le pressioni politiche del governo fascista inquinano la manifestazione e ne impongono i vincitori, e durante la Seconda Guerra Mondiale il festival si sposta dal Lido, assumendo connotati più di propaganda che di celebrazione dell’arte.

Dalla fine della Guerra ai giorni nostri la Mostra ha continuato tra alti e bassi la sua ascesa, e oggi celebra non più solo il cinema americano e quello italiano, ma si è aperta al cinema di tutto il mondo ed è un’occasione per conoscere nuovi talenti e vedere in anteprima le pellicole di autori di spicco.

Dintorni

Al Festival di Venezia i film si possono ammirare nella storica Sala Grande, che ospita le proiezioni più importanti alla presenza di registi e star e le premiazioni, ma anche nelle tre sale più piccole: Darsena, Pasinetti e Zorzi.

Il magnifico Palazzo del Casinò, accanto al Palazzo del Cinema, ospita invece la Sala per le conferenze stampe e le proiezioni dedicate ai giornalisti e agli addetti ai lavori, un’area stampa e altre tre sale per le proiezioni.

Altre due sale che durante la Mostra del Cinema del Lido di Venezia ospitano proiezioni anche per il pubblico sono il PalaBiennale, una tensostruttura temporanea, la sala più grande di tutte, che è un appuntamento fisso per gli appassionati della Mostra, con le sue ormai tradizionali doppie proiezioni serali, e la moderna Sala Giardino, inaugurata nel 2016.

Informazioni, prezzi, abbonamenti, accrediti e indicazioni su come arrivare al Lido per la Biennale Cinema si trovano a questo link.

I biglietti per l’edizione 2022 della Biennale Cinema saranno disponibili a partire da agosto.

Pellestrina Venezia
Tempio votivo lido venezia
Book now