#VisitLidoVenice
Book now Book now
Book now
Book now
Meteo
Meteo
Meteo oggi
15°
cielo sereno
Fonte Arpav - Scopri di più
Numeri utili
Informazioni di viaggio
+39 041 8627117
Servizio taxi
+39 041 5265974
Trasporto bagagli
+39 041 713719
Informazioni trasporti Actv
+39 041 041
Numeri di emergenza
Emergenze
112
Guardia Costiera
1530
Guardia Medica
+39 041 2385668
Blocco circuiti Bancomat
800 822 056
// Booking

Porto e faro di San Nicolò

Il porto, con il faro, di San Nicolò è l’ingresso più a nord del Lido di Venezia e di tutta la laguna.

Si trova tra punta Sabbioni e il Lido ed è l’accesso principale verso il porto di Venezia.

 

Essendo il principale punto di accesso dal mare alla Serenissima, la Repubblica veneziana lo protesse con due fortificazioni: il forte San Nicolò, sempre sull’isola del Lido, e il forte Sant’Andrea (sull’isola omonima). Per lo stesso motivo, in epoca austriaca venne costruita a Sant’Erasmo anche la Torre Massimiliana. Oggi il Porto di San Nicolò è interessato da imponenti lavori del progetto MOSE.

Percorrendo la diga foranea che protegge il porto, con una passeggiata di un paio di chilometri, si raggiunge il Faro di San Nicolò al Lido di Venezia, sulla punta settentrionale dell’isola. Ci si arriva a piedi o in bici, dopo essersi addentrati nella pineta dietro l’aeroporto Giovanni Nicelli, superando la Diga. Ci si può fermare in questo punto per una pausa nel silenzio e osservare il mare prima di tornare verso le spiagge di San Nicolò: volgendo lo sguardo verso la terraferma, si ammira anche un altro faro, quello di Punta Sabbioni.

Highlights

Tempio votivo lido venezia
Pellestrina Venezia
Book now