#VisitLidoVenice
Resta aggiornato sul Lido di Venezia #VisitLidoVenice
Ricerca
Eventi e Congressi
Book now Book now
Ricerca
Mappa interattiva
Meteo
Eventi e Congressi
Meteo
Meteo oggi
15°
cielo sereno
Fonte Arpav - Scopri di più
Numeri utili
Informazioni di viaggio
+39 041 8627117
Servizio Taxi
+39 041 5265974
Trasporto bagagli
+39 041 713719
Informazioni sul traffico Actv
+30 041 041
Numeri di emergenza
Emergenze
112
Guardia Costiera
1530
Ambulanza
+39 041 2385668
Blocco circuito bancario
800 822 056
// Booking
Torna al journal

Alla scoperta dei dolci tipici del Carnevale di Venezia

Approfondimenti

Il Carnevale è sicuramente una delle festività preferite dai Veneziani … e dai più golosi

Tra le feste più attese, ogni anno, in laguna c’è il Carnevale. Con le sue maschere, i vestiti, i palazzi e gli eleganti balli è un momento di festa per tutta la popolazione e i tanti turisti che ogni anno si recano a Venezia e nelle isole per godere di quest’atmosfera unica. Ma c’è un altro dettaglio che non può sfuggire. Di cosa parliamo? Dei dolci tipici del Carnevale di Venezia!

 

Vi presentiamo tre prelibatezze che dovete assolutamente assaggiare in questo periodo.

 

Frittelle
Il dolce tipico del Carnevale di Venezia sono senza dubbio le frittelle (o “frittole” in veneziano). Si tratta di bomboloni fritti che potrai trovare ripieni alla crema, alla cioccolata, allo zabaione o con uvetta e pinoli. Questo dolce ha una storia molto affascinante, tanto che fu eletto dolce nazionale della Repubblica della Serenissima. Fino all’Ottocento, tra le calli di Venezia, si potevano trovare piccole baracche di legno in cui i “fritoleri” preparavano e tramandavano questa vera e propria arte culinaria.

 

Galani
Da sempre c’è chi ama le frittelle e chi preferisce i crostoli, un dolce che non può mancare sulle tavole di tutta Italia ma che trova molte declinazioni regionali. I galani sono la variante tipica della città di Venezia: mentre crostoli sono rettangolari e molto semplici, il dolce veneziano ha la forma di un sottile ed elegante nastro (“galan”, appunto).

 

Castagnole
I dolci del Carnevale non si fermano qui: le castagnole sono piccole palline di pasta fritte, simili di aspetto a delle castagne, che puoi trovare ripiene di crema pasticciera o di panna, ma anche di rum e di cioccolato. Anche questo dolce ha una storia molto antica, tanto che la sua ricetta è presente in ricettari risalenti al 1600 e al 1700.

 

Ora che conosci tre dei dolci tipici del Carnevale di Venezia, non ti resta che assaggiarli in una delle tante pasticcerie della laguna.

Journal
Pellestrina Venezia
Tempio votivo lido venezia
Book now