#VisitLidoVenice
Resta aggiornato sul Lido di Venezia #VisitLidoVenice
Ricerca
Eventi e convegni
Book now Book now
Ricerca
Mappa interattiva
Meteo
Eventi e convegni
Meteo
Meteo oggi
15°
cielo sereno
Fonte Arpav - Scopri di più
Numeri utili
Informazioni di viaggio
+39 041 8627117
Servizio taxi
+39 041 5265974
Trasporto bagagli
+39 041 713719
Informazioni trasporti Actv
+39 041 041
Numeri di emergenza
Emergenze
112
Guardia Costiera
1530
Guardia Medica
+39 041 2385668
Blocco circuiti Bancomat
800 822 056
// Booking
Torna al journal

San Nicolò: l’origine di Babbo Natale

Approfondimenti

La storia di Santa Claus inizia con un vescovo di Myra

Il San Nicolò del Lido di Venezia, quel santo a cui oggi è dedicata la Chiesa nella zona più a nord dell’isola (proprio l’area di San Nicolò), è stato un vescovo di Myra, nell’attuale Turchia.
La sua storia è perlopiù avvolta dal mistero, ma una cosa è certa: la sua figura ha ispirato quella di Santa Claus, Babbo Natale.

 

San Nicola è venerato oggi soprattutto a Bari e, appunto, a Venezia, e si festeggia il 6 dicembre. Le sue reliquie sono divise tra le due città, che entrambe trafugarono dopo l’anno Mille e la caduta di Myra per mano dei musulmani. I resti del santo che vennero portati a Venezia furono trasportati nel Monastero del Lido, e Nicola fu subito dichiarato protettore della flotta veneziana.
 

Ma come mai San Nicola si “trasforma” in Babbo Natale? Ci sono due leggende legate alla sua figura che lo descrivono come un uomo buono e generoso soprattutto con i bambini. La prima riguarda tre fanciulle che il padre voleva far prostituire e a cui Nicola, mosso a pietà, regalò una dote perché potessero sposarsi. La seconda, più truce, riguarda invece tre bambini, che due osti efferati avevano fatto a pezzi e messi in salamoia, ma che Nicola salvò, compiendo un miracolo. Infatti, li ritirò fuori dai barattoli vivi e vegeti. E così, a partire da queste due leggende, nei secoli, San Nicola divenne piano piano il vecchietto generoso che distribuisce doni ai bambini nella notte di Natale.

Journal
Pellestrina Venezia
Tempio votivo lido venezia
Book now