#VisitLidoVenice
Book now Book now
Book now
Book now
Meteo
Meteo
Meteo oggi
15°
cielo sereno
Fonte Arpav - Scopri di più
Numeri utili
Informazioni di viaggio
+39 041 8627117
Servizio taxi
+39 041 5265974
Trasporto bagagli
+39 041 713719
Informazioni trasporti Actv
+39 041 041
Numeri di emergenza
Emergenze
112
Guardia Costiera
1530
Guardia Medica
+39 041 2385668
Blocco circuiti Bancomat
800 822 056
// Booking

Riserva naturale Ca’ Roman

Ca’ Roman, la parte meridionale dei lidi che separano la laguna dal mare, è una verdissima area boschiva con una spiaggia selvaggia in mezzo alla Laguna di Venezia, unita a Pellestrina solo dai Murazzi e da Chioggia da 15 minuti in vaporetto. 

È un luogo isolato dal mondo, ma è soprattutto un’oasi naturale di straordinaria varietà. Come è successo agli Alberoni, anche qui la costruzione di una diga foranea nei primi del Novecento ha modificato la conformazione della zona, permettendo a grandi quantità di sabbia di accumularsi sulla spiaggia e creando un sistema dunoso oggi ancora perfettamente integro e in continua espansione. Negli ultimi anni, infatti, la costa è avanzata di circa 11 metri.

L’isolamento di Ca’ Roman ha permesso di mantenere intatto il sistema e di farlo diventare l’habitat perfetto per moltissime specie di volatili, che lo usano come punto di sosta durante le migrazioni. È per questo che alla fine degli Anni Ottanta l’area è diventata oasi di protezione faunistica e la Lipu, nell’ultimo censimento, ha individuato qui ben 190 specie di uccelli.

Le due più importanti – il motivo principale per cui è stata costituita l’area di protezione – sono il fratino e il fraticello. Il fratino è un piccolo trampoliere, nidifica direttamente sulle dune e vive in equilibrio con il fraticello, che, dal suo canto, è una specie di “guardiano” che limita la predazione dei nidi e dei pulcini del fratino. Durante la riproduzione di queste specie, un momento molto delicato proprio per la zona molto esposta in cui nidificano, i volontari della Lipu tengono controllati i nidi proteggendoli con reti apposite.

 

Tra le specie sedentarie, a Ca’ Roman s’incontrano gabbiani, martin pescatori, assioli, succiacapre e gruccioni. D’inverno sorvolano la zona diversi tipi di rapaci, tra cui sparvieri, il falco pellegrino e il falco di palude.
Per visitare Ca’ Roman a Pellestrina e conoscerne la fauna, la Lipu organizza gite in barca a metà maggio e i primi di ottobre.

 

Contatti Lipu Venezia:

+39 340 6192175

venezia@lipu.it (informazioni generali, domande, segnalazioni)

Highlights

Tempio votivo lido venezia
Pellestrina Venezia
Book now